RIFUGI SICURI

giorni disidratati
in ritmi scorbuti
tra retorici dispetti
del respiro
le parole scrosciano
a infettare ferite
permanenti

conosciamo già
la piena e sappiamo
rifugi sicuri, la valigia
che resiste la chiusura
e rammenta l’ora
spezzata del dolore

Annunci