Tag

, , , , , , , ,

Buone notizie dal Marocco per il cinema italiano nel “Perigeo” di oggi, sempre alle 18.15 su Radio Linea.

Oggi “Perigeo – il giro del mondo in radio” vi riferisce i primi risultati di un’iniziativa che, dall’anno scorso, coinvolge l’Italia, e soprattutto la Regione Lazio, e il Marocco al fine di far crescere nel Paese nordafricano una nuova generazione di artigiani del cinema. Tutto è iniziato, come dicevamo, nel 2008, quando viene inaugurata a Casablanca l’Ecole des métiers du Cinema, ossia la Scuola dei Mestieri del Cinema che, allestita nel quartiere degradato di Sidi Moume, porta una nota di colore e di fantasia grazie a numerosi laboratori in cui s’insegna sceneggiatura, creazione di effetti speciali, montaggio e doppiaggio. In questi giorni questa oasi di creatività è stata oggetto di visita delle autorità italiane e marocchine per un primo monitoraggio delle attività svolte, e gli amministratori si sono trovati di fronte ad una realtà feconda e attiva che andrà a formare coloro che collaboreranno in futuro alle produzioni di Cinecittà-Istituto Luce, anche grazie agli insegnamenti di registi italiani come Claudio Giovannesi e Aureliano Amadei. Un’ulteriore prova delle opportunità di dialogo espresse dal cinema, ma anche delle prospettive di sviluppo economico e sociale offerte dall’industria cinematografica: durante la visita è stato infatti firmato un protocollo d’intesa per l’inaugurazione dell’Università del Cinema ISMAC nella capitale marocchina Rabat nel 2011.

Annunci