Tag

, , , , , , ,

Lunedì: nuova settimana, nuove tappe per “Perigeo”, alle 18.15 circa su Radio Linea.

Torna dopo il weekend la consueta fermata del treno di “Perigeo” e la stazione di oggi è Roma per raccontarvi l’inaugurazione del Museo dell’Emigrazione Italiana, allestito negli spazi del Vittoriano. Il Museo nasce grazie all’impegno del Ministero degli Affari Esteri con la collaborazione del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali, e alla serietà e del valore del Comitato Scientifico composto da esperti di storia dell’emigrazione. L’intera mostra rimarra’ esposta al Vittoriano fino al 31 dicembre del 2011, poi girera’, in forma ridotta, verso altre localita’ del mondo dove e’ piu’ forte la presenza dell’emigrazione italiana. ”Abbiamo individuato almeno sei o sette localita’ – rivela il sottosegretario agli Esteri, Alfredo Mantica – poi pensiamo di farla diventare itinerante verso le regioni italiane, all’interno di quei 54 musei regionali dell’emigrazione gia’ esistenti”. Moltissimi i materiali inseriti e ancora da inserire per arricchire quello che dovrebbe diventare in futuro un centro studi a tutti gli effetti, ma che fin da subito verrà raccolto tutto in una pubblicazione destinata alle scuole. Per conoscere i dettagli dell’iniziativa potete visitare il sito www.esteri.it

Annunci