Tag

, , , , , , , , ,

Ragioniamo di statistiche (in senso allargato) oggi a “Perigeo”, come sempre intorno alle 18.15 su Radio Linea.

Stamani a Roma è stato presentato l’annuale dossier sull’immigrazione stilato dalla Caritas Italiana e dalla Fondazione Migrantes al fine di fare il punto della situazione sui flussi migratori nel nostro Paese. Secondo le stime che si riferiscono al 2008, sono quattro milioni e mezzo gli stranieri regolari in Italia, attestandosi su una percentuale di 7,2% sul totale della popolazione e superando per la prima volta la media europea che è il 6,2%. L’incremento rispetto alla cifra del 2007 è del 13,4% (+ 458.644 unità sul 2006). Ma non vogliamo solo parlare di dati, poiché al dossier si accompagnano le riflessioni di Mons. Bruno Schettino, presidente della Commissione Episcopale per l’immigrazione, che ha denunciato la maggior attenzione dello Stato sul “pacchetto sicurezza”, che tende ad equiparare migranti e delinquenti, piuttosto che su un ipotetico “pacchetto integrazione” in cui si parli di “un’impostazione più equilibrata che non trascura gli aspetti relativi alla sicurezza ma li contempera con la necessità di considerare gli immigrati come nuovi cittadini portandoli a e essere soggetti attivi e partecipi nella società che li ha accolti”. La Cei ribadisce che senza integrazione non può esserci una politica migratoria efficace in cui il migrante sia una persona portatrice di diritti fondamentali inalienabili. Se volete approfondire le tematiche sollevate dal dossier Caritas potete cliccate su www.dossierimmigrazione.it

Annunci