Tag

, , , , , , , ,

Musica indie afgana: una chicca su “Perigeo” (Radio Linea, ore 18.15)…

Un uzbeko, un tagiko e un pashtun suonano indie rock e cantano in inglese sulle macerie dei palazzi bombardati a Kabul. Loro sono la prima rock band afgana, nata nel febbraio del 2009 e cresciuta tra guerre, trasferimenti all’estero e sogni. Kabul Dreams è il nome che i tre ragazzi hanno dato alla loro band per lanciare un appello al paese: “Vogliamo raccontare la voce e i sogni dei giovani afgani attraverso la nostra musica”. Così, a ritmo di rock e indie rock, il cantante Sulieman Qardash, il bassista Siddique Ahmad e il batterista Mujtaba Habibi si sono fatti spazio in una cultura ancora molto ostile. I tre, per parlare una sola lingua universalmente riconoscibile e per abbattere le barriere culturali ancora presenti nel loro paese, compongono e cantano in inglese; altra scelta che li rende impopolari a tutta una vecchia guardia culturale ma grazie alla quale sono riusciti a ritagliarsi una nicchia nel panorama musicale internazionale. Così prima arriva una partecipazione al festival di Nuova Delhi, poi un’intervista alla Bbc e lentamente il nome dei Kabul Dreams inizia a circolare più come metafora di liberazione che come nome di una rock band. E che i tre afgani dai pantaloni skinny vivano ancora un certo isolamento dal punto di vista musicale lo confermano i numeri dei loro social network, (1500 fan su Facebook e 200 contatti su MySpace, mentre “Sound of Peace & Love”, una delle canzoni più popolari del loro album, ancora in attesa di essere pubblicato, è stata ascoltata circa 3mila volte). Il tutto però in netta crescita grazie a un tam tam mediatico che sta portando i Kabul Dreams sulle pagine dei giornali internazionali. Ma torniamo alla musica: il loro è un sound fatto di influenze brit-pop e di punk newyorkese senza dimenticare le radici della musica popolare afgana. Oggi comunque le loro canzoni, che parlano di sogni, di cambiamenti e di amore, sono tra le più passate dalla radio indie locale. Per conoscerli vai su www.kabuldreams.com.

Annunci