Risultati importanti per la prima edizione del Premio Nazionale di Narrativa “TRA LE RIGHE”, nato a Matelica dalla sinergia tra Centro di Aggregazione Giovanile “ScaccoMatto” e associazione culturale “UMANIEVENTI” per dare vita e visibilità ad un percorso di confronto tra scrittori che localmente si era già sviluppato negli incontri del corso di scrittura creativa da cui il concorso prende il nome.
Il grande numero di partecipanti che hanno inviato un loro racconto ha dato un doppio segnale positivo: le 133 opere in concorso, provenienti da ogni parte d’Italia, hanno infatti dimostrato che la scrittura creativa gode di molto interesse nel nostro Paese, ed inoltre la giovane età della maggioranza dei partecipanti rivela anche la valenza formativa della letteratura, letta e prodotta, per quella generazione che normalmente frequenta i Centri di Aggregazione Giovanile in Italia, strutture ineliminabili per la loro indiscutibile  importanza sociale.
Dopo un’attenta analisi degli elaborati, la giuria, diretta da Marco Di Pasquale, docente del corso di scrittura creativa, e composta da Manuel Caprari, Alex Cartoni ed Antonio Gentilucci, ha decretato la lista dei tre vincitori che verrà resa nota durante la cerimonia di premiazione di Sabato 16 Giugno (ore 17.30, Piazza Garibaldi), all’interno del Social Fest, festival della creatività dei giovani matelicesi che per due giorni, fino a Domenica 17 animerà il centro cittadino di Matelica. I nomi dei premiati verranno in seguito pubblicati nei siti internet di “UMANIEVENTI” e “ScaccoMatto”.

Annunci