Tag

, , , , ,

li eliminarono ben prima della linea del canape, alla minima mossa d’enfasi, che annegassero nella molestia era il mesto rimedio nei giorni stantii, quando la volta di piazza fu data per miseria di convenzione. Noi abbacinammo come per un vizio di conclave, poiché l’ora ne era satura; tuttavia il traguardo fu del fine, ormai disarmato persino l’animo più provvisto. Pensammo disarcionata la verità in un ciclo d’illecito gusto: pensammo fosse ora passare alle pietre e scagliare speranze

Annunci