home l'adamo

di Marco Di Pasquale

Come si potrebbe iniziare in maniera appropriata e fedele il racconto della magmatica, incandescente ed in fondo colma di speranza, ora e sette minuti di poesia a due e più voci che si è svolta mercoledì sera nella roboante eco dell’Auditorium Sant’Agostino del suggestivo borgo di Civitanova Alta, insieme alla poeta americana Rachel Blau DuPlessis e alla sua traduttrice e traghettatrice di idee e simboli, Renata Morresi? Forse si potrebbe cominciare soltanto con un verso letto al centro del vortice di un reading serrato e a lingue alterne, giustamente appuntato e riproposto come chiusa dell’evento da una dei numerosi ed affascinati spettatori: “Accettalo. Questo fallimento è la visione”.

View original post 480 altre parole

Annunci