l’umbria stamattina dalle palpebre dell’alba si spalanca come una stuoia di nebbia, da dove mi abbaglia un dubbio, dal broglio che strappa gli entusiasmi

Annunci