A questo bordo di bar approdano solo insetti, con arti fissi che inseguono ogni elevazione o disfatta, finché non si crei una fessura che potrebbe finire per tuffarci in odi e ricami sempre più annodati. Tuttavia, se hai avvistato sull’onda dell’erba un’isola che dice approdo, io punterò le tempie, intanto però là dove mi hai posato io sopporterò acari ed incertezze, perché ti scruterò negli occhi: ci sarà una strada che non si compie in scadenze.

Advertisements