Tag

, , , , , , , , , , , ,

Passata un’altra settimana, eccoci di nuovo qui con Poesia Domani (puntuale alle 11.15, fissa sulle frequenze di Radio Domani) per raccontarvi ciò che accade in questi giorni di letterario, o giù di lì, tra Marche e Abruzzo. Diciamo giù di lì perché parliamo di eventi che s’ispirano alla poesia ma che coinvolgono anche altre arti e suggestioni, e per parlarvi di questo faremo un viaggio costiero da Pescara ad Ancona.
Nella nota città marittima abruzzese infatti è stata inaugurata lunedì e durerà fino al 28 maggio la mostra fotografica “Ritratti poetici in controtempo”, allestita negli spazi dell’ex-AURUM, in cui gli scatti di Ginevra Di Matteo interagiscono con le installazioni del regista teatrale Sabatino Ciocca e del videomaker Loris Ricci, sotto la curatela di Massimo Pamio. L’esposizione è ispirata alla figura importante nell’ambito pescarese del poeta e studioso Marco Tornar, prematuramente scomparso, e immortala i volti di alcuni poeti locali, chiedendo loro di concedere anche una frase, un aforisma sul senso della poesia “che – ha spiegato Pamio – per ciascun poeta sta nel ripetersi ogni volta nel miracolo della prima parola detta, per il lettore nell’ascolto dell’oracolo dell’altro e infine per tutti nel realizzarsi di un’idea, quella della Poesia appunto. Il senso della poesia non è mai uno, ma trinitario”.
Nel capoluogo marchigiano invece, proprio oggi pomeriggio alle 17.30, partendo dal Circolo Belvedere di Posatora, vi attende una suggestiva passeggiata in versi dal titolo “Sguardi e parole sulla città”. L’evento, curato dal gruppo “Un libro per amico” ed organizzato in collaborazione con la FITeL (Federazione Italiana Tempo Libero) vi proporrà un viaggio attraverso la tradizione di più di un secolo della poesia vernacolare anconetana, partendo dal primo Novecento con Duilio Scandali ed arrivando al contemporaneo Fabio Maria Serpilli, attraverso i versi di un grande indimenticabile della poesia marchigiana come Franco Scataglini. Anche i partecipanti sono invitati a portare con sé una poesia particolarmente cara e avranno l’opportunità di leggerla. Alla fine il Circolo Belvedere offrirà un buffet di festeggiamento.

Passeggiata in versi

Passeggiata in versi

Ritratti poetici in controtempo

Ritratti poetici in controtempo

Annunci