l’ospite si apposta
al fondo della settimana
tra le maglie
distese delle parole
si sofferma e langue
legando in un unico
sguardo i sapori
della domenica

tu non badare
alla pazienza
necessaria
soltanto
socchiudimi negli occhi
serbami per
il futuro

Annunci