Tag

, , , , , , , ,

In questa nuova puntata di Poesia Domani arriva uno spunto per una lettura contemporanea e di grande spessore. Vi parlo infatti di un autore romano che sta dimostrandosi una delle voci più attente e sensibili alla lettura della realtà che lo circonda e che ha dimostrato nella parabola della sua scrittura di voler riflettere con intensità civile e sperimentazione poetica sulle macerie che la nostra società si lascia, o crede di lasciarsi, alle spalle.
Mi riferisco a Fabio Orecchini, romano, poeta ed intellettuale aperto e curioso, che ha basato il proprio lavoro sulla necessità di fondere la scrittura con le altre arti: la musica, la videoarte, la performance; per avere una visione più ampia, meno quadrettata, ed analizzare in profondità gli stati di sofferenza e di disagio del contesto in cui viviamo. Il libro+cd Dismissione, pubblicato nel 2014 da luca sossella editore, è la dimostrazione dello scavo tra lamiere e morbi della nostra esistenza, nelle ferite che argomenti scottanti eppur dimenticati come la piaga dell’amianto continuano a far suppurare. Il libro si propone come «esperimento di “poesia civile totale”, un progetto intermediale e transpersonale legato da un lato ad una poetica di ricerca e sperimentazione sul linguaggio, la scrittura e la performatività, dall’altro ad un percorso di ricerca sociale e di approfondimento storico», ci dice Orecchini, che integra l’opera dialogando con il gruppo musicale Pane per la creazione di un concept album basato sui versi stessi, e corredando il tutto con opere visuali da egli stesso realizzate.

Paragrafo I

​LAMINE ROVINE

Ho studiato il flusso dei venti.
Aghi ovunque

*

I.  Polvere

“Obliterazione dello spazio pleurico
e conseguente blocco polmonare
nel caso richiede intervento demolitivo”.

Cavità sierose anche gli occhi
tubi ricurvi e conati
modelli di modelli
bocche,
forma nell’ incavo
guaina
mastica cavi .

Madama Eternit sorseggia un caffé in cucina
mio padre che fuma e indurisce ancora
come grezza materia estrattiva
mia madre la scava coi denti
lo respira.

Fabio Orecchini - Dismissione

Fabio Orecchini – Dismissione

Annunci