Un nuovo mercoledì ci porta, qui sulla nostra pagina settimanale di Poesia Domani, qualche spunto piacevole, curioso, intelligente per avvicinarci alla scrittura in versi e conoscerne il mondo e coloro che lo abitano.
Prima di tutto vogliamo parlarvi di un incontro dall’altissimo valore simbolico e politico, nel senso più nobile, perché proprio oggi, alle ore 19, alla Libreria Zaum di Bari, il poeta ed attivista culturale siriano Faraj Bayrakdar sarà il protagonista della presentazione della sua antologia Il luogo stretto, che esce in Italia per la casa editrice Nottetempo con la traduzione di Elena Chiti, anche curatrice del volume, la quale dialogherà con Caterina Pinto.
Dal capoluogo pugliese ci trasferiamo a Bologna per l’incontro dal vivo con il celebre poeta cubano Víctor Rodríguez Núñez vincitore, nel 2016, del prestigioso premio Lowe. Con lui ad animare il dibattito ci saranno i poeti Loretto Rafanelli e Giuseppe Nibali. L’evento si svolgerà nel contenitore Al Verso 61, in via Nazario Sauro, ed è organizzato dal Centro di poesia di Bologna con la collaborazione de L’Altro Spazio.
Passiamo alla giornata di domani, giovedì 6 aprile, che vedrà Paolo Agrati, performer e cantante, personaggio eclettico del mondo poetico, alle prese con una Lettura nuda tra i tavoli del caffè Luna’s Torta di Torino, a partire dalle ore 21. Ci sarà anche la possibilità di gustarsi un buon aperitivo tra una poesia e l’altra, ma è necessario prenotare.
Per chiudere in bellezza non potevamo non segnalarvi l’importante appuntamento di venerdì 7 aprile a Campobasso, all’interno del festival Poietika, organizzato dalla Fondazione Molise Cultura: alle 18:30, all’Auditorium Ex GIL, sarà la volta della poeta Patrizia Valduga che dialogherà sulla sua esperienza dentro la poesia insieme al direttore artistico della rassegna, Valentino Campo.

Faraj Bayrakdar – Il luogo stretto

Annunci