Continuiamo imperterriti, nonostante la stretta possente del caldo, il nostro consueto incontro settimanale con Poesia Domani e con le impronte che i poeti lasciano in giro, frammenti di un lavoro incessante di riflessione e proposta ad un pubblico comunque sempre più vasto.
La nostra rassegna prende il via dalla pianura padana, e precisamente da Parma, dove l’amico Luca Ariano ha organizzato per oggi alle ore 21, negli spazi della Casa della Musica, un reading, intitolato “Sulle notte della poesia”, che raccoglie le voci più significative del panorama poetico cittadino, invitando a leggere, insieme a lui, i propri componimenti gli autori Baroni, De Maria, Manzoli, Miccia, Saporito e tanti altri. Le letture saranno accompagnate dalle voci narranti di Pietro Piva e Francesca Gabucci, con l’accompagnamento musicale di Dario Vannini (chitarra classica e elettrica).
Ci spostiamo di pochi chilometri verso il mare, andando a Sasso Marconi (BO), per ricordarvi che venerdì 30 giugno scadono i termini di consegna della ventitreesima edizione del Premio di Poesia “Renato Giorgi”, istituito in memoria dell’illustre figura di educatore, partigiano e sindaco della città. L’organizzazione del concorso è gestita da quella che si definisce «un’assocazione di promozione sociale gestita interamente da volontari, ovvero persone che credono di poter agire nella comunità promuovendo i valori di un’azione letteraria concreta, civile e rinnovata» e che fanno «politica (e buone politiche) attraverso la poesia e ogni anno, con il loro premio, cercano le voci migliori che sappiano dire coe importanti e nuove».
Risaliamo ora un po’ più a nord, dirigendoci a Pavia, o meglio al Black Bull Pub, che, sabato 1 luglio, a partire dalle ore 18, ospita di nuovo un’iniziativa, ideata e coordinata da Dario Bertini, che vi abbiamo segnalato più volte, proprio perché crediamo in tali modalità più informali e conviviali di condividere poesia: stiamo parlando “Poesie al Tavolino”, un’occasione per leggere testi propri o di poeti amati, magari davanti a una buona birra rinfrescante. Tra un verso e l’altro, ci saranno anche gli interventi musicali curati da Blind Buddy Blues, Bertrando Goio, Federica Defendenti e i Nylon.
Per l’ultimo evento, invece, vi portiamo nelle nostre Marche, dove da domenica 2 luglio prende il via la dodicesima edizione del festival “La Punta Della Lingua”, ormai uno dei fari nel paesaggio burrascoso della poesia italiana contemporanea, che vi accompagnerà per tutta una settimana attraverso le più svariate forme d’espressione collegate al mondo della produzione in versi: dalla Facebook Poetry al Poetry Slam nella Casa di Reclusione di Barcaglione; dalla lettura di assaggi dalla poesia africana, curata dall’associazione Leggio, alla musica d’autore di Cesare Basile, passando per i sapori amati da Leopardi e le escursioni del Monte Conero guidate dalla voce dei poeti contemporanei. Tutto il programma completo, lo potete scaricare qui.

La Punta Della Lingua 2017

Annunci