Bentornati a tutte e tutti al nostro appuntamento del mercoledì con Poesia Domani e tutte quelle occasioni in giro per l’Italia in cui incontrare da vicino la poesia e magari rappacificarvisi e, perché no?, amarla ancor più visceralmente.
Questa volta ci ricolleghiamo alla puntata precedente, ricordandovi che continua fino a domenica 9 luglio il festival de La Punta della Lingua, che si svolge tutt’intorno ad Ancona, con qualche puntata anche fuori provincia. Vi vogliamo segnalare infatti che, tra i tantissimi eventi del ricchissimo cartellone, oltre al poetry slam della Casa di Reclusione di Barcaglione di domani, oltre all’incontro con Walter Siti nel pomeriggio di venerdì, c’è anche la trasferta oranizzata per sabato a Recanati, che prevede una mattinata intensissima con visita della Casa e della Biblioteca leopardiana, una conferenza-viaggio negli autografi leopardiani, a cura di Massimo Natale, e poi un buffet “leopardiano”, all’Osteria Via Leopardi, con menù ispirato allo Zibaldone e ad altri scritti del Poeta, anticipato da un commento, curato da Tommaso Lucchetti, su memorie e sapori nella vita e nell’opera di Giacomo Leopardi. Per informazioni più dettagliate e prenotazioni, collegatevi al sito ufficiale del Festival.
Dopo una mole così ampia di eventi, ci limitiamo e vi invitiamo soltanto ad un altro evento poetico, fissato sempre nella giornata di domenica 9 luglio, inserito all’interno del ricchissimo programma del Rive Festival, dedicato alla cultura di matrice mediterranea, che si svolgerà a Civitanova Marche (MC) per tutto il weekend: infatti, al Moletto Medusa, alle 19.45, sarà protagonista l’ultima raccolta del poeta locale Antonio Malagrida, Fuoristagione, edito dalla casa editrice Raffaelli. Le letture saranno accompagnate dall’improvvisazione del percussionista Luca Ventura.

Antonio Malagrida – Fuoristagione – Rive Festival

Annunci