Oggi ci rifacciamo, rispetto al breve messaggio della scorsa, settimana e torniamo alle vecchie consuetudini di Poesia Domani, con tante iniziative ed occasioni di godersi la poesia.
Partendo da oggi, vi ricordiamo che stasera alle 21.30, il circolo Arci DUMA diMacerata tornerà ad ospitare il DumaSlamChallenge, gara per giovani poeti organizzata da UMANIEVENTI in collaborazione con Licenze poetiche e Vydia editore, che, per questa seconda manche, vedrà sfidarsi Simone Sanseverinati, Loretta Paternesi, Davide Ferri e Lorenzo Fava. Prima di loro, il matelicese Simone Bartolozzi presenterà i suoi ultimi libri, coadiuvato dalla lettura di Ylenia Gazzella.
Domani sera invece, alle ore 21, andiamo al Bezzecca LAB di Milano, dove si svolgerà un’interessante rassegna ideata da Giusi Drago e dedicata alla relazione tra la poesia e la traduzione, dal titolo appunto “Traducendo”, ed incentrata su alcune figure imprescindibili della poesia internazionale, Gertrude Stein, Emily Dickinson ed Elizabeth Bishop, di cui parleranno Giulia Niccolai e Bianca Tarozzi.
Si parlerà poi di poesia ebraica, venerdì 1 dicembre, alla Biblioteca Mediateca Gino Baratta di Mantova, alle ore 18: nell’ambito della rassegna “Mantova Poesia”, Stefano Iori ci guiderà alla scoperta della poesia israeliana contemporanea, mentre Stella Bassani canterà alcuni brani tradizionali ebraici.
Chiudiamo le nostre segnalazioni con due altri importanti appuntamenti: in primis, un’altra competizione performativa, stavolta appena al di là del confine nazionale, a Ligornetto, Svizzera: lì si terrà il Ticino Poetry Slam, presentato ed animato da Marko Miladinovic negli spazi del Museo Vincenzo Vela, sabato pomeriggio dalle 15, aggregato al mercatino di Natale solidale. L’evento, a cui presenzierà il poeta ed editore indipendente Filippo Balestra, sarà allietato anche dagli stacchi musicali originali di Flavio Calaon.
Infine vi invitiamo all’open day della casa editrice ARCIPELAGO ITACA, che si svolgerà sempre sabato, dalle 15.20 fino a sera all’Hotel Concorde di Camerano (AN) e al quale parteciperanno non solo gli autori pubblicati nelle varie collane, ma anche i vincitori del concorso annualmente indetto alla ricerca di voci ed esperienze significative per il panorama letterario nazionale. Il nutrito programma prevede letture, dibattiti, confronti ma anche un piacevole momento conviviale finale, con una cena che permetta agli intervenuti di continuare a discutere e ragionare sulla poesia con un buon bicchiere di vino!

Arcipelago Itaca Books Prize & Fest