Sabato 28 aprile 2018 alle ore 18.00 presso Contemporaneo in Piazza del Plebiscito, Ancona, Cosedicasa, l’ultima silloge del poeta architetto e lit-blogger Iacopo Ninni, inaugurerà la nuova rassegna ideata da Libreria Fogola. Interverranno il professor Mario Degrassi e il critico letterario e scrittore Marco di Paquale.
#ENTRAdentro: questo il titolo del primo appuntamento della rassegna #ENTRAdentro #ESPLORAaltrove #ESCIfuori, ideata da Libreria Fogola, che avrà luogo negli spazi di Contemporaneo showroom, in Piazza del Plebiscito 42, a partire dalle 18.00. E proprio dentro lo spazio della Casa – intesa come architettura, luogo abitato da oggetti e da relazioni – si entrerà con Cosedicasa, l’ultima opera di Iacopo Ninni (Dot.compress, 2017). Può un testo poetico diventare uno spazio in cui il lettore può “sentirsi a casa”? Può la scrittura diventare architettura, progetto abitativo, luogo in cui ricercare una dimensione del proprio stare al mondo e le proprie radici emotive?
A partire dalle riflessioni nate dal suo intervento al convengo pisano del 2015, “L’architettura può essere poesia?”, lo scrivere di Iacopo Ninni è un continuo interrogarsi in questo senso, aprendo la visione dal letterario all’arte, cercando connessioni, risonanze, rispecchiamenti tra lo scrivere e il progettare, tra il testo e lo sguardo, tra le parole e il segno. Introdotto e commentato da Alessandro Mendini ed Elisa Biagini, il libro si sviluppa come un regesto, in cui le immagini, contributo di artisti visivi, designer, fotografi e grafici dialogano con lo scritto e ampliano le riflessioni sul concetto di Hic manebimus optime.
A fornire nuovi spunti e riflessioni, lo scrittore e critico letterario Marco Di Pasquale e il professor Mario Degrassi che dialogheranno col poeta.

L’autore:
Iacopo Ninni nasce a Milano nel 1964 e ci resta fino alla Laurea in architettura. Ha organizzato rassegne di poesia in Toscana e Emilia Romagna, partecipato a progetti letterari, performativi e editoriali. Nel 2010 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie Diecidita, per Smasher. Altre poesie sono pubblicate in: Carovana dei versi, Abrigliasciolta, 2010; Di là dal bosco, Dot.com Press, 2012; Parabol(ich)e dell’ultimo giorno – per Emilio Villa, Dot.com Press, 2012; Munnizza (100 pizzini per P. Impastato), Libera, 2014; Nei boschi, Sui, 2014. Nel 2017 è stato selezionato per il Premio Nazionale “Poesia di strada”. Nel 2012 ha pubblicato un romanzo fantasy: Linas, La piccola volante ed. Racconti compaiono in diverse antologie e riviste, è redattore del lit-blog Poetarumsilva.

Mario De Grassi, ingegnere, si è laureato alla “Sapienza” dove ha insegnato Storia dell’Architettura e presso la facoltà di Ingegneria. Alla Politecnica della Marche ha insegnato Composizione e Tecnologie degli elementi costruttivi. Al Politecnico di Milano è stato docente di Disegno Industriale. E’ stato presidente della società scientifica ISTEA, Direttore di Dipartimento, Membro del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici. Ha fondato ed è stato presidente di cinque spin-off dell’Università Politecnica delle Marche. Attualmente dirige PCQ, società per la verifica dei Progetti ed il Controllo tecnico. Tra i suoi interessi scientifici il nesso tra l’astrattezza dell’idea progettuale e le insidie della sua coerente traduzione nell’atto tecnico.

#ENTRAdentro

Annunci