Se diamo un’occhiata su e giù per l’Italia, l’autunno di questo 2018 si presenta come una continua occasione di conoscere il variegato mondo della scrittura poetica, e Poesia Domani non vuole altro che attizzare la fiamma della vostra curiosità!
In primis, vi invitiamo ad una nuova iniziativa che nasce oggi al Bar Jolly di Macerata, dove, alle 18:30 prende il via “Conversi”, rassegna di riflessione e condivisione poetica ideata da Lorenzo Fava e Simone Sanseverinati, che per questo incontro inaugurale hanno scelto di invitare Alessio Alessandrini, grande poeta piceno e fine intellettuale, che dialogherà col pubblico su temi e dinamiche della scrittura in versi.
Dopo la giornata di oggi, facciamo un salto ed arriviamo a venerdì 26, per una miriade di eventi, per tutti i gusti: iniziamo dalla Libreria Popolare di via Tadino di Milano, dove, nel pomeriggio alle 18, Bruno Di Pietro parlerà della relazione tra poesia e storia nelle sue opere, da Colpa del mare a Impero. Interverrà Vincenzo Frungillo ad intervistare l’autore che curerà le letture della serata.
Sempre alla stessa ora, ma alla Libreria delle Donne di Bologna, verrà presentato il volume di Audre Lorde D’amore e di lotta. Poesie scelte, a cura di WIT. Women in translation (Le Lettere, 2018). Rita Monticelli ne parlerà con Loredana Magazzeni, Maria Grazia “Migi” Pecoraro, Maria Luisa Vezzali, Anna Zani (WIT) e Giulia Simi (SIL). Per la prima volta in traduzione italiana, questa antologia dà spazio alle poesie di amore e di lotta di una poeta, Audre Lorde, che ha saputo intrecciare le storie del proprio vissuto personale con le voci collettive dei movimenti femminista, Lgbt e delle persone di colore. L’evento è organizzato in collaborazione con Gender Bender International Festival e SIL (Società delle Letterate).
Chiudiamo gli appuntamenti del venerdì da Faenza (FC), quando, alle ore 21, al Bistrò Rossini il poeta Sandro Pecchiari inaugurerà la terza rassegna POETRY, e durante questa prima serata si parlerà della sua ultima pubblicazione e di due antologie in lingua straniera. Ci sarà l’Open Mic in coda e l’ingresso è libero.
Per le ultime due segnalazioni, ci spostiamo a sabato 27, a Bologna e Brescia. Nel capoluogo emiliano, a partire dalle 15, si potrà partecipare ad un nuovo appuntamento del suggestivo Poesia Trekking, questa volta dedicato alla scoperta della Bologna vissuta da Giacomo Leopardi, attraverso i suoi posti, i luoghi da lui vissuti e le faccende che lo hanno visto inquilino di questa citta. Con gli interventi geografici e storici del dott. Luca Balboni e quelli poetici con letture dall’opera del poeta del Centro di Poesia Contemporanea. Seguiranno letture e approfondimenti nella vita e nella storia di Giacomo Leopardi. La quota individuale di partecipazione ammonta a € 20.
Invece, al CARME, Centro Arti Multiculturali e Etnosociali della città lombarda, dal pomeriggio fino a tarda notte, si svolgerà la Festa di Nazione Indiana, il principale litblog italiano, riferimento di molti lettori di poesia: il programma è estremamente nutrito ed articolato, e saranno presenti anche alcuni componenti del folto gruppo di redazione, per interagire con gli ospiti e con il pubblico secondo quella formula di scambio e circolarità di confronto aperto e curioso che ha caratterizzato tutte le feste della rivista online.

La Festa di Nazione Indiana 2018

Annunci