Non sarò mai grato abbastanza a Stefan Damian, professore universitario, poeta e attivo e curioso divulgatore letterario rumeno, che continua a leggere e testimoniare l’evoluzione della mia scrittura, proponendola nel suo Paese, in cui il movimento legato alla poesia vive un fermento incredibile, sperimentato durante le mie due visite e partecipazioni a festival, a Sighisoara nel 2015 e a Bucarest nel 2017.
Grazie anche alla rivista «Tribuna» e alla poeta Ani Bradea, per l’entusiasmo e l’accoglienza sulle loro pagine.

rivista Tribuna

Le mie poesie su Tribuna

 

Annunci