corri subito serrati in casa
assumi una guardia stretta
ché le ali degli occhi suoi
non sibilino sul tuo sonno
non sbatta le finestre la furia
il tifone di pruriti e gemiti

fa’ attenzione, tieniti a maniglie
sicure e ringhiere, ché non sia
infido il gradino d’eccitazione
che hai salito e ti difende
dall’incendio che ride in giardino

La strega – Luis Ricardo Faléro – 1882

Annunci