Torna come ogni mercoledì lo spazio web accogliente e aperto ad ogni iniziativa rivolta alla promozione della poesia attiva, ovvero Poesia Domani!
MERCOLEDÌ 3 APRILE:
– a Padova, in diverse location, si svolge il festival “Irruzioni 2019”, e tra i tanti incontri: alle 15:30, da Porta Portello lungo via Belzoni, la mostra itinerante “In viaggio: Belzoni sospeso tra Oriente e Occidente”, un percorso espositivo e poetico con gli studenti dei Licei Artistici Selvatico e Modigliani, accompagnato dalle performance del collettivo francese Paris Lit Up (in collaborazione con l’ Associazione Progetto Portello); alle 19, all’Auditorium del Centro Culturale Altinate San Gaetano, lo spettacolo “L’attesa”, performance di musica, poesia, danza e video arte ideato dagli studenti partecipanti ai workshop finanziati con il contributo dell’Università di Padova; alle 23, all’Ex Wine bar, “Di brividi, la notte”, letture e improvvisazioni per verbosi accrocchi verbali, con performer internazionali e poeti che si alterneranno al microfono, salendo i primi tre gradini dell’EX;
GIOVEDÌ 4 APRILE:
– alla Libreria Coviello di Milano, alle ore 18, si terrà la presentazione del libro La vita così com’è di Valentina Murrocu, che dialogherà insieme al poeta e critico Tommaso Di Dio;
– all’Auditorium Santa Margherita di Venezia, dalle ore 9:30, per la rassegna “Incroci di civiltà 2019”, si svolgerà una serie di conversazioni tra autori e critici – alcuni tra gli ospiti: Igor Vishnevetsky (Russia) e Sjón (Islanda);
VENERDÌ 5 APRILE:
– sempre all’Auditorium Santa Margherita di Venezia, sempre al mattino, “Incroci di civiltà 2019” propone una passerella di autori internazionali dal titolo “Incroci di poesia contemporanea” – tra gli ospiti, Jacqueline Bishop (Giamaica), Marija Stepanova (Russia), Eugenijus Ališanka (Lituania) e Chris Mann (Sudafrica);
– a Macerata, nella Giometti&Antonello – Casa editrice e Libreria, alle ore 19, vi aspetta un incontro con il critico letterario Massimo Raffaeli sulla vita e sulle opere del poeta e scrittore Massimo Ferretti dal titolo “Per la morte lenta degli orologi” – introduce Reinhard Sauer;
SABATO 6 APRILE:
– partendo da Piazza del Nettuno di Bologna, alle 15, potrete partecipare a “Dante? Da! | trekking poetico tra Russia ed Italia”, un cammino tra le strade del centro storico di Bologna, da Piazza del Nettuno a Corte de’ Galluzzi, dall’Archiginnasio a Santo Stefano, fino a Palazzo Poggi, tra Dante e la sua importanza nella letteratura russa, tra citazioni ed opere legate alla Commedia;
– a partire dalle ore 17, ci sarà un Tributo a Lawrence Ferlinghetti, nell’omonima libreria di Fermo, con un reading presso lo splendido cortile adiacente, durante il quale tutti coloro che vogliano onorare questa grande figura della storia della Beat Generation e del novecento, sono invitati a produrre una poesia o un racconto breve che verranno prima “decantati” in occasione del reading dagli autori stessi e poi trascritti manualmente in un tomo appositamente realizzato e che verrà consegnato direttamente nelle mani del centenario poeta;
DOMENICA 7 APRILE:
– alle ore 16 spazio alla competizione orale tra scrittori con il “Barrio’s Live Poetry Slam”, che si terrà nell’omonimo locale di Milano – la gara poetica appartiene al campionato nazionale 2018/2019 di Slam Italia della Rete Italiana di Poetry Slam – condurrà l’evento il poeta Mauro Toffetti
– al Kabina Welcome di Porto d’Ascoli (AP), alle ore 18, nell’ambito delle attività del Caffè Letterario Novecento, potrete partecipare alla presentazione libro Senza pelle di Patricia Vena – coordinano la discussione la giornalista e scrittrice Raffaella Milandri e l’artista Maxs Felinfer.

Dante? Da

Annunci