Anche nella settimana di Pasqua, insieme a uova e colombe, potrete essere deliziati dalla grande quantità di attività di divulgazione poetica, e Poesia Domani, come sempre, ve ne propone alcune tra le più attrattive!
MERCOLEDÌ 17 APRILE:
– negli spazi de Il tempo del vino e delle rose, a Napoli, alle ore 18, si svolgerà l’incontro con Daniel Calabrese (Argentina) e Ketti Martino, un momento di dialogo tra la poesia di autori di origini geograficamente lontane ma di culture intrecciate;
– a Ravenna, a partire dalle 19 al Teatro Rasi, un appuntamento di Poesia per il teatro, un omaggio al poeta ravennate Nevio Spadoni, attraverso una seria e dovuta riflessione, intorno alle sue opere a cavallo della sua lingua madre, il dialetto romagnolo – insieme a ospiti e amici, e alla città tutta, si ripercorrerà la sua lunga e intensa carriera;
– alla Biblioteca Pagliarani di Roma, si terrà, sempre dalle ore 19, un incontro con Wasin Dahmash, giornalista e scrittore, dedicato alla poesia araba, in cui verranno letti versi in lingua araba dalla traduzione de La Ragazza Carla di Elio Pagliarani di Hussein Mahmoud;
GIOVEDÌ 18 APRILE:
– al centro culturale CostArena di Bologna, per le 21 è previsto l’inizio dell’incontro dal titolo “Una comunità poetica europea – testimonianze in versi”, con le associazioni aderenti al progetto di discussione Eurotopia in funzione del bene comune, della socialità e della condivisione – ospiti della serata: il poeta Edoardo Olmi in rappresentanza di «affluenti: libri per una società multietnica» e il poeta Patrick Williamson;
– alle ore 18 nella libreria Caffè Tomo di Roma, si terrà la presentazione del volume Il mondo che farà di Giuseppe Grattacaso – insieme all’autore intervengono Diego De Silva, Valerio Magrelli e Renzo Paris, mentre le letture dei testi saranno operate da Giuseppe Cederna e Giulio Scarpati;
VENERDÌ 19 APRILE:
– alla Fondazione Le Monacelle di Matera, a partire dalle ore 17:30, Lello Voce e Gabriele Frasca daranno vita a “Poeti loro malgrado”, dialogo sul cinema di poesia, una conversazione che a partire dai grandi registi russi d’avanguardia (Vertov, Dobzenko) giunge sino a oggi e domani quando la poesia e il cinema si incontrano sullo schermo digitalizzato della televisione, del computer e dello smartphone, e la poesia torna a farsi voce, mentre il cinema si parcellizza nella visione individuale e ‘portatile’ dei device elettronici – ingresso con Passaporto Matera2019;
– sempre alle Monacelle di Matera, ma alle 19:30, “Idioma da tinta”, poetry reading della poeta galiziana Yolanda Castaño con visuals di Vito Foderà – presentazione del libro Lingua dell’inchiostro, con CD audio – musiche di Isaac Garabatos e disegni di Miguelanxo Prado, Squi[libri] editore – ingresso con Passaporto Matera2019;
MARTEDÌ 23 APRILE:
– alla Biblioteca Guanda di Parma, alle ore 18, Luca Ariano e Giancarlo Baroni presentano Marilyne Bertoncini e la sua ultima raccolta Memoria viva delle pieghe ( pubblicata in edizione bilingue italiano-francese;
– al circolo ricreativo Bevitori Longevi di Forlimpopoli (FO), con inizio alle 21.30, il collettivo VoceVersa organizza il primo Poetry Slam in città, il cui vincitore/vincitrice si qualificherà per le finali regionali LIPS 2019 – ingresso libero riservato soci Arci.
E, detto questo, anche da Poesia Domani tanti Auguri di Buone Pasqualità!

VoceVersa Poetry Slam Forlimpopoli