Anche questa settimana il meteo ballerino non spaventa i nostri eroici divulgatori italici di versi, e quindi come ogni mercoledì torniamo noi di Poesia Domani a raccontarvi tanto germogliare di eventi ed occasioni per incontrarsi, conoscersi, leggere e comprendersi.
MERCOLEDÌ 22 MAGGIO:
– alla libreria Trame di Bologna, alle ore 18, Luciano Mazziotta presenta Posti a sedere, dialogando con Lorenzo Mari e Sergio Rotino – per la rassegna “Paesaggi Di Poesia” edizione 2019;
– all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici nel Palazzo Serra di Cassano a Napoli, dalle ore 18.30, arriva Juan Carlos Mestre per presentare il suo Le stelle a chi le lavora (Multimedia edizioni), insieme a Sergio Iagulli e Silvio Perrella;
– al celeberrimo Zelig Cabaret di Milano, alle ore 21, sbarca il Poetry Slam con una gara stellare – Paolo Agrati sul palco e Ciccio Rigoli alla consolle – notaio d’eccezione: Davide Passoni – concorrenti in gara: Francesca Gironi, Luigi Socci, Matteo Di Genova , Marko Miladinovic, Andrea Fabiani, Sergio Garau;
GIOVEDÌ 23 MAGGIO:
– alle ore 18 nella Biblioteca civica Prospero Rendellai di Monopoli (BA), Marilena Abbatepaolo, dirigente scolastica sorda oralista (unica in Italia) presenta il suo libro di poesie, Partitura in versi – a dialogare con l’autrice la scrittrice nocese Giulia Basile – preludio musicale a cura della violoncellista Isabella Leoci e letture di Marianna Giannuzzi;
– al Circolo culturale Interno 18 New di Bologna, alle 18:30, presentazione dell’edizione italiana di Contrabbando di upupe, della poetessa polacca emigrata negli Stati Uniti, Ewa Chrusciel, nella traduzione di Anna Aresi a cura di Andrea Sirotti – introduce e modera l’evento la poetessa e traduttrice Mariadonata Villa;
– alla Bottega Strozzi, nell’omonimo palazzo fiorentino, alle 18:45, Maria Borio, studiosa di poesia e poeta, presenta i suoi libri Poetiche e individui. La poesia italiana dal 1979 al 2000 (Marsilio) e la sua ultima raccolta di versi Trasparenza (Interlinea Edizioni). Intervengono Diego Bertelli e Giulia Martini;
VENERDÌ 24 MAGGIO:
– da oggi a domenica, alla Biblioteca Chiesa Rossa di Milano, pastori e poeti, agronomi e filosofi, critici letterari e casari, storici e interpreti delle tradizioni popolari: saranno loro i protagonisti della quinta edizione del Festival “Latte e Linguaggio” – trovate qui il ricchissimo programma;
– Leopoldo Attolico presenta la sua ultima raccolta poetica dal titolo Si fa per dire, tutte le poesie 1964-2016 – intervengono Luca Benassi, Giorgio Linguaglossa e Francesco Muzzioli;
– alla Sapienza di Roma, di fronte alla Facoltà di Lettere e Filosofia, a partire dalle 10 del mattino, avrà luogo il primo “Polisemie Festival di poesia iper-contemporanea” – tante voci diverse rifletteranno le armonie e le dissonanze di quella che è oggi la poesia in Italia;
SABATO 25 MAGGIO:
– nelle sale del Comune di Remanzacco (UD), alle 17, Premiazione del concorso “Pensare Scrivere Amare”, alla presenza degli autore premiati che vedranno i propri testi letti dagli attori Bianca Manzari e Luigino Mior;
– alla Stanza della Poesia di Genova, alle 17:45, l’autore Angelo Lumelli presenta il libro Verso Holderlin e Trakl (La Finestra Edizioni, 2017) – intervengono Luigi Cannillo e Marco Ercolani;
– al pub Black Bull di Pavia, a partire dalle 18, torna il consueto appuntamento di “Poesie al Tavolino” – tutti invitati a condividere la passione per la poesia leggendo testi propri o di poeti amati, magari davanti a una buona birra – a cura di Dario Bertini;
DOMENICA 26 MAGGIO:
– al caffè Il tempo del vino e delle rose di Napoli, alle 11, arriva la poesia di Giovanni D’Amiano e di Marco Tufano, che parleranno dei loro libri Nell’onda calma della natura (ed. RP libri – in dialogo con Raffaele Urraro) e Principio verticale (Rue de-La-Fontaine Edizioni – in dialogo con Ketti Martino)
– alle 18, presso “Studio d’arte associati” in via Pretoriana 28 ad Ascoli Piceno, la scrittrice Patricia Vena, parlerà del suo ultimo lavoro poetico Senza Pelle – interverrano Raffaella Milandri giornalista e scrittrice, il Prof. Maxs Felinfer, autore dell’opera in copertina della serie pittorica “Sogni 6/96”.

Patricia Vena – Senza pelle

Annunci