più sale la collina più la cortina
della pioggia si fa ferrea
ti affronta goccia per goccia
le chiome ti chiamano colpevole
quando colpa significa aver agito
onorato un rito di cui non conosci
il messale, tutto s’incastra
nel cartoccio di idee che ti incolla
il cervello, lascia impasti di testo
in alluminio presto allo strappo
delle delusioni