Agrigento, mattino

per quanto una luce libera
si sprigioni dalla catena d’alghe
a tornare distesa sul cemento
sempre si smanta d’umano
in pietà impietrita e sdegna

tuttavia ancora ringhia la notte
alla sua fine, alla fine delle storie
iniziate come lista, appello muto

Annunci