POESIA DOMANI N. 130

Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

Il giorno dopo San Valentino, che qualcuno di voi avrà onorato magari con una poesia d’amore, o magari no, Poesia Domani si scrolla i sentimentalismi di dosso e torna a consigliarvi i migliori momenti dedicati alla poesia in giro per la nostra infreddolita penisola.
Partiamo da oggi pomeriggio, rinnovandovi l’invito a partecipare ad una rassegna di cui abbiamo già parlato, “Credo soltanto nelle parole”, che si svolge alla Libreria Zaum di Bari: alle 18.30 la curatrice Bianca Sorrentino ci parlerà, e ci leggerà i testi, di Cristina Campo, appartata e ingiustamente sottovalutata figura di alto spessore del Novecento nostrano.
Domani, giovedì 16, di nuovo un altro appuntamento di un altro ciclo di incontri di cui ci siamo occupati nelle rubriche precedenti, e cioè “Della quiete e delle tempeste”, che si tiene a Loreto (in provincia di Ancona), nella locale Biblioteca Comunale, in prima serata. In questa nuova puntata sarà il bravissimo e coltissimo poeta romano Manuel Cohen a guidarci alla scoperta di un altro pilastro del Novecento, Tonino Guerra, in una sorta di dialogo al di là delle barriere del tempo e dell’esistenza, tessuto intorno alle parole dell’autore di Pennabilli.
Il giorno successivo, venerdì 17, rimaniamo sempre nelle Marche, come sempre fervente di attività legate alla poesia, perché a Fermo, e precisamente al CineTeatro Nuovo di Capodarco, alle ore 21.15, Isadora Angelini, insieme a Luca Serrani, presenta “Emily – il giardino della mente”, azione teatrale composta sulla lettura degli “Envelope Poems di Emily Dickinson, una serie di 52 frammenti scritti dalla grande autrice statunitense su buste postali già usate, che, secondo l’ideatrice del progetto Angelini, «sembrano messaggi gettati ai venti del futuro, indirizzati a nessuno e a tutti contemporaneamente». L’evento è inserito all’interno del progetto AL RIPARO DI UN TETTO DI FORTUNA, a cura del Teatro Rebis, in collaborazione con Circolo del Cinema Metropolis.
Infine, per sabato 18 alle 19 è fissata la presentazione, a Firenze, alla Fortezza da Basso, nel cartellone del festival “Firenze Libro Aperto”, del libro Reduci o redenti, di Francesca Mazzotta, vincitore Premio InediTo. Presenzierà all’evento l’autrice e l’introduzione critica sarà affidata a Davide Rondoni.

Emily - Il giardino della mente

Emily – Il giardino della mente

IN UNA FRATTURA DEL TONO

tu gridavi, con gli occhi, ed io strizzavo con sordità le rughe cerchiando la bocca a ricordarmi di sorprendermi, di Continua a leggere

POESIA DOMANI N. 129

Questa settimana, come tutti i mercoledì mattina, torniamo a parlare del mondo del verso in questo nostro spazio di Poesia Domani, e senza indugio andiamo ai fatti.
Cominciamo con un evento che ci fa davvero molto piacere segnalarvi, e cioè la presentazione del nuovo libro di Eleonora Rimolo, Temeraria gioia, uscito all’inizio dell’anno per Ladolfi Editore. L’incontro, fissato per venerdì 10 febbraio, si svolgerà presso la Biblioteca Comunale di Roccapiemonte (SA), ed è organizzato da FEDORA fedora eventi, con Gaetano Fimiani che presenterà e relazionerà insieme a Francesco Iannone, autore della post-fazione del libro. Accompegnerà la serata la musica di Rosita Gargano con Augusta Mistico. L’autrice leggerà alcuni testi. Seguirà un piccolo buffet per continuare a discutere sui testi letti.
Continuiamo parlando di una serie fittissima di incontri a base di versi che coincideranno tutti sabato 11 febbraio, tra pomeriggio e sera, in diverse città italiane: a partire dalla “nostra” Ascoli Piceno, dove, alla centralissima Libreria Rinascita alle ore 18, Gianni Marcantoni ed Antonio Lera si confronteranno sulle reciproche concezioni della poesia dialogando sui rispettivi libri Orario di visita e Caffè letterario. Interverranno Lella Palumbi, Silvio Venieri e Giorgia Latini, mentre le letture saranno curate da Tiziana Ferretti e Fania Pozielli. L’accompagnamento musicale sarà di Francesco Vittori e Laly Gamboa Quintana (flauti) e di Gianluca Giani (pianoforte) dell’Ist. Musicale G. Spontini. Al termine dell’evento ci sarà un brindisi con gli autori presso la caffetteria della libreria.
A Bologna invece, al CostArena, per la serie “Interferenze – Atto IV“, il gruppo di Bologna in Lettere, in collaborazione con Le Voci della Luna, a partire dalle 18.30, allestisce un incontro dal titolo “La parola è stagione incendiaria. (Ri)leggere Jolanda Insana”, in cui diverse figure della poesia contemporanea venute a contatto con la grande poeta siciliana, scomparsa l’anno scorso, proporranno una loro testimonianza, oltre a proiettare del video “Chiamiamoli per nome” (Sasso Marconi, 05/03/2016), e del reading di Jolanda Insana al Festival “La punta della lingua” (Ancona, 24/06/2016). Seguirà un reading di testi di Jolanda Insana, proposti da Alessandro Brusa, Chiara Calderone, Margaret Collina, Anna Franceschini, Angela Grasso, Loredana Magazzeni, Michela Turra e Maria Luisa Vezzali.
Vi suggeriamo anche una puntatina alla Libreria Popolare di via Tadino a Milano, alle ore 21, per ascoltare i versi di Francesca Del Moro, tratti dalla sua recente pubblicazione Gli obbedienti (Cicorivolta Edizioni). L’introduzione critica sarà curata da Christian Tito e l’autrice, insieme alla voce di Lorenzo Romanazzi e ai suoni di Stefano Bertoli, offrirà una performance multimediale sulla forza rivoluzionaria della parola.
Per ultimo, facciamo un appello a studentesse e studenti delle scuole superiori, appassionati o incuriositi dalla poesia, che vivono a Firenze e dintorni: sabato mattina, a partire dalle ore 11, al Gabinetto Viesseux, storico polo di studi letterari e aggregazione culturale della città medicea, lo scrittore Maurizio Maggiani terrà una lezione, compresa nella rassegna “Scrittori raccontano scrittori”, dedicata alla scoperta di un personaggio famosissimo, Giacomo Leopardi, di cui spesso non si conosce approfonditamente la poetica. Quindi l’incoraggiamento è: accorrete numerosi!

Eleonora Rimolo - Temeraria gioia

Eleonora Rimolo – Temeraria gioia

POESIA DOMANI N. 128

Entriamo con questa nuova puntata di Poesia Domani, nel mese di febbraio che, già in questi primi giorni ci propone una copiosa quantità di appuntamenti per ritrovarci a parlare, ad ascoltare, a vivere le parole in versi.
Prima di tutto vi ricordiamo che venerdì 3 febbraio, per tutta la giornata, al Tempio di Adriano a Roma, si svolgerà la giornata dedicata all’undicesima edizione del Premio Ritratti di Poesia, di cui ci siamo già occupati qualche giorno fa (questo è il post).
Andiamo poi a sabato pomeriggio, quando a Napoli, alla Libreria Ubik, alle ore 18:30, la Oèdipus Edizioni presenta CROMA K, la sua nuova collana di poesia, diretta da Ivan Schiavone. L’evento vivrà un primo momento nell’intervento critico di Gabriele Frasca, a cui seguiranno le letture poetiche di Lorenzo Durante, Vincenzo Frungillo, Federico Scaramuccia, Ada Sirente e Laura Liberale, che proporranno la loro personale visione di «una poesia come macchina da pensiero, una poesia tesa alla costruzione di un’immagine del mondo» (Francesco Forte).
Sempre sabato pomeriggio, ma a Padova, a partire dalle ore 16, ci sarà un importante incontro per ricordare che quest’anno ricorre il secolo dalla nascita di Franco Fortini, una delle personalità di maggior interesse del nostro secondo Novecento. Perciò, nello spazio sociale di confronto, studio, arte, musica, lotta e organizzazione che va sotto il nome di Catai, si parlerà del saggio Come ci siamo allontanati, pubblicato lo scorso anno, assieme ai curatori Luigi Carosso e Paolo GIovannetti e agli autori Emauele Zinato, Ennio Abate e Filippo Grendene. L’idea, come rimarcano gli organizzatori, «è quella di aprire uno spazio di discussione e di confronto, con loro e fra noi, tanto sull’opera di Franco Fortini quanto su ciò che il suo pensiero ha da insegnarci ancora oggi».
Concludiamo le segnalazioni di quest’oggi con un’attesissima novità, il Prufrock’s Party, festa aperti ad amici, affiliati e semplici curiosi, che si svolgerà sempre sabato a Bologna, all’Ex Forno MAMbo. Alle 19 si apriranno le danze e potrete trovare di tutto: il dj set di SuperBarbecue on AIR (Radiocittà Fujiko), le illustrazioni di Davide Baroni (che ha realizzato il progetto grafico), Click to Print che le ha stampate, e ovviamente i libri della casa editrice Prufrock, organizzatrice, oltre alle anteprime di tutti i suoi progetti futuri.

Prufrock's Party

Prufrock’s Party