POESIA DOMANI N. 163

La nostra rubrica Poesia Domani torna, in questo pazzo e tormentato dicembre, a raccomandarvi di non scoraggiarvi, di uscire ed andare a trovare la poesia nei tanti luoghi che vi offrono reanding, performance ed occasioni emozionanti di ascoltare versi.
Prendiamo avvio da oggi, mercoledì 13, alle ore 18, quando, presso il circolo culturale “Interno 18” di Bologna, ci sarà la presentazione dell’opera poetica di Antonio Santori “La pagina bianca del possibile e del necessario” (Italic Pequod) in occasione del decennale della scomparsa del poeta, accompagnata dall’esordio poetico di Michele Maggini con “Esodo”, (Vincitore del Premio Poié – Round Midnight Edizioni). Al dibattito prenderanno parte anche Davide Rondoni, Angela Bianchi, Riccardo Frolloni e Irene Mezzaluna. Sempre oggi, ma a partire dalle ore 21.30, potrete partecipare al te
rzo appuntamento con il DumaSlamChallenge, che si svolgerà nella consueta cornice del Circolo ARCI Duma di Macerata. La ricetta è sempre la stessa: tanti amiche ed amici che si divertono, si emozionano, si appassionano alla poesia (musicata, riflettuta, recitata). Apre la serata Renata Morresi, che evocherà per noi una voce meravigliosa della poesia mondiale, accompagnata dalla chitarra di Stefano Mazzoni. Sarà poi dato spazio sul palco ai nostri duellanti del poetry slam: Leonardo De Bastiani, Khalil Zemzemì, Ylenia Gazzella e Jacopo Curi.
Per la giornata di domani, invece, vi consigliamo di recarvi, alle ore 21, al Bezzecca Lab di Milano per “Perché i Poeti?”, rassegna curata da Biagio Cepollaro, che ospiterà per questo quarto appuntamento il poeta Francesco Tomada che rifletterà sulla sua scrittura insieme a Gianni Montieri. L’ingresso è gratuito per i soci (per il tesseramento annuale il costo previsto è di 5 euro). Sempre domani scendiamo a Bologna, al Circolo Costarena, sempre alle ore 21, per “Voci di Genova”, recital poetico di Ksenja Laginja, con un omaggio al poeta Giorgio Caproni e ai cantautori Fabrizio De André e Luigi Tenco. La poeta sarà accompagnata dai musicisti Luca Sammarchi e Xenos Meersohn. La serata sarà condotta da Francesca Del Moro e Luca Ariano.
Nel pomeriggio di sabato, alle ore 18, torniamo a segnalarvi un appuntamento che ci piace molto, e cioè quello organizzato da Dario Bertini, “Poesie al Tavolino” presso il Black Bull Pub di Pavia: un’occasione per condividere la passione per la poesia leggendo testi propri o di poeti amati, magari davanti a una buona birra!
Infine, per domenica è previsto, al Circolo Kabina Welcome di Porto d’Ascoli (AP) un interessante incontro del Caffè Letterario Novecento dedicato al tema “Poesia e pittura”, in cui verrà analizzato il rapporto tra la poesia e le arti visive, in particolare la pittura, con la guida dell’artista e professore Maxs Felinfer. Alla fine dell’incontro, per scambiarsi gli auguri natalizi, chi vorrà potrà trattenersi per un’apericena (con obbligo di prenotazione).

Perché i poeti?

Annunci

POESIA DOMANI N. 162

Entrando nel mese di dicembre, Poesia Domani inizia la discesa verso la fine di questo quarto anno insieme, ogni mercoledì puntuale, intorno all’ora della seconda colazione. Ecco quindi qualche leccornia poetica in giro per l’Italia.
Rechiamoci oggi, per prima tappa, alla Libreria Fiaccadori di Parma per assistere, alle ore 18, all’inaugurazione della mostra “Scritture di luce e di poesia”, con fotografie di Francesca Bocchia e testi di Luca Ariano, che saranno presentati da Paolo Briganti, che effettuerà anche delle letture dei testi, insieme a Raffaele Rinaldi. L’evento sarà corredato da un intervento critico sulle fotografie di Camillo Bacchini, il tutto accompagnato dal sottofondo in musica di Robi Bonardi. La mostra è composta da 10 fotografie di Parma a colori a cui sono state abbinate le poesie.
Proseguiamo nel tempo andando a giovedì alle 18.30, quando la Biblioteca Planettiana di Jesi (AN) ospiterà il quarto incontro della serie “Similitudini”, un percorso stagionale di poesia ed arti, in cui il poeta Alessandro Moscatelli e la ricercatrice Claudia Canuti, dell’Università di Camerino, approfondiranno il tema “La bellezza dei numeri primi” con una conferenza sul rapporto tra poesia e matematica. Arricchisce l’evento l’installazione poetica sonora “Frequenze” allestita nel cortile dell’istituzione jesina.
Passiamo a venerdì 8 dicembre, ed andiamo a Milano, dove la compagnia teatrale Alma Rosé organizza, alle ore 18 in Piazza San Gioachimo, la performance “Stasera eravamo liberi”, con il poeta Paolo Agrati ed il musicista Alberto Pirovano: uno spettacolo di parole e musica. Ironico, polemico, romantico, “parole per infrangere chi legge”, come dicono gli stessi protagonisti.
Infine vi segnaliamo che sabato 9 dicembre alle ore 18.30, prosegue la rassegna, ideata da Max Ponte, POETICILIBRI, con il terzo appuntamento alla Libreria Belgravia di Torino. L’incontro è ideato come una selezione di autori che avvicinino i lettori alla poesia italiana contemporanea: ognuno di loro avrà 15 minuti di tempo massimo per raccontare il proprio lavoro, poetare e convincere. Saranno quindi presenti: Alessandro Prusso da Genova, Annamaria Ferramosca e Claudia Formiconi da Roma, Tiziana Fraterrigo da Monza e i torinesi Alfredo Rienzi e Mario Mac Parodi.

Scritture di luce e di poesia

POESIA DOMANI N. 161

Oggi ci rifacciamo, rispetto al breve messaggio della scorsa, settimana e torniamo alle vecchie consuetudini di Poesia Domani, con tante iniziative ed occasioni di godersi la poesia.
Partendo da oggi, vi ricordiamo che stasera alle 21.30, il circolo Arci DUMA diMacerata tornerà ad ospitare il DumaSlamChallenge, gara per giovani poeti organizzata da UMANIEVENTI in collaborazione con Licenze poetiche e Vydia editore, che, per questa seconda manche, vedrà sfidarsi Simone Sanseverinati, Loretta Paternesi, Davide Ferri e Lorenzo Fava. Prima di loro, il matelicese Simone Bartolozzi presenterà i suoi ultimi libri, coadiuvato dalla lettura di Ylenia Gazzella.
Domani sera invece, alle ore 21, andiamo al Bezzecca LAB di Milano, dove si svolgerà un’interessante rassegna ideata da Giusi Drago e dedicata alla relazione tra la poesia e la traduzione, dal titolo appunto “Traducendo”, ed incentrata su alcune figure imprescindibili della poesia internazionale, Gertrude Stein, Emily Dickinson ed Elizabeth Bishop, di cui parleranno Giulia Niccolai e Bianca Tarozzi.
Si parlerà poi di poesia ebraica, venerdì 1 dicembre, alla Biblioteca Mediateca Gino Baratta di Mantova, alle ore 18: nell’ambito della rassegna “Mantova Poesia”, Stefano Iori ci guiderà alla scoperta della poesia israeliana contemporanea, mentre Stella Bassani canterà alcuni brani tradizionali ebraici.
Chiudiamo le nostre segnalazioni con due altri importanti appuntamenti: in primis, un’altra competizione performativa, stavolta appena al di là del confine nazionale, a Ligornetto, Svizzera: lì si terrà il Ticino Poetry Slam, presentato ed animato da Marko Miladinovic negli spazi del Museo Vincenzo Vela, sabato pomeriggio dalle 15, aggregato al mercatino di Natale solidale. L’evento, a cui presenzierà il poeta ed editore indipendente Filippo Balestra, sarà allietato anche dagli stacchi musicali originali di Flavio Calaon.
Infine vi invitiamo all’open day della casa editrice ARCIPELAGO ITACA, che si svolgerà sempre sabato, dalle 15.20 fino a sera all’Hotel Concorde di Camerano (AN) e al quale parteciperanno non solo gli autori pubblicati nelle varie collane, ma anche i vincitori del concorso annualmente indetto alla ricerca di voci ed esperienze significative per il panorama letterario nazionale. Il nutrito programma prevede letture, dibattiti, confronti ma anche un piacevole momento conviviale finale, con una cena che permetta agli intervenuti di continuare a discutere e ragionare sulla poesia con un buon bicchiere di vino!

Arcipelago Itaca Books Prize & Fest

POESIA DOMANI N. 160

Purtroppo, salta l’appuntamento di questa settimana con le consuete informazioni di Poesia Domani, a causa di problemi tecnici. Ma almeno una piccola segnalazione ve la facciamo: domani a Bologna, al Dipartimento di Filologia ed Italianistica dell’Università, alle ore 16, si parlerà della funzione della poesia nella contemporaneità, grazie ad un nutrito gruppo di poeti di diverse provenienze e ppsizioni ideologiche. Sarà sicuramente un incontro ricco e pr profondo di confronto e riflessione, organizzato dalla nota rivista Argo, i cui ospiti saranno, tra gli altri, Valerio Cuccaroni, Giancarlo Sissa, Ottavio Rossani e Christian Sinicco.