MANI OPACHE

trattenersi, non facile accettare
una serie di mani opache, un miope
rimedio a distanza, ad umanità già
sfaldata, snudata al minimo sindacale

ci si slabbra tra uno scaffale e la lattina
ambita da due paure, di sgonfiare
il petto per troppo rumore di tosse
e illividire nel ricordo liceale di corpi
in fosse comuni, morbidi e calcinati

POESIA DOMANI N. 241

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , ,

Sebbene ci si trovi in un periodo così difficile e delicato, o proprio per questo motivo, riprendiamo le attività della rubrica Poesia Domani, con qualche segnalazione di eventi ancora in programma e magari, se vorrete restare a casa, anche qualche consiglio di lettura.
MARCOLEDÌ 4 MARZO
– a Bologna, Libreria Trame, ore 18, incontro con la giornalista e scrittrice Ilaria Guidantoni in dialogo con Annamaria Riva sul libro Jean Sénac, il Pasolini d’Algeria per la prima volta in Italia – il libro è bilingue, corredato da foto e disegni del pittore vivente, suo amico, Denis Martinez;
GIOVEDÌ 5 MARZO
– a Napoli, Hotel de Charme Chiaja, ore 18:30, presentazione del libro Piena di grazia di Lucia Pizzi – interverranno l’autrice e Carlo Ziviello (editore) – letture di Roberta De Pasquale – mModera Claudio Finelli;
VENERDÌ 6 MARZO
– a Bologna, Confraternita dell’Uva, ore 19, per la rassegna “Testa a Testa | Poeti esposti al confronto” incontro con Maria Grazia Calandrone per presentare Il giardino della gioia – in dialogo con Vanni Schiavoni e Giorgia La Placa;
– a Genova, Biblioteca Universitaria, ore 16:30, Convegno “Versi dall’ombra – Poetesse del Primo Novecento” che prende spunto dalla mostra che si concluderà in quei giorni al Ducale “ANNI VENTI” per accendere i riflettori sulle poetesse che in quegli anni vivevano una loro parentesi di notorietà per poi venire quasi sempre relegate nell’ombra – interventi: Rosa Elisa Giangoia, Chiara Pasetti e Lisa Galantini, Giuliana Rovetta, Maria Rosa Acri Borello – modera Antonella Traverso – intermezzi musicali del pianista Alan Jess – seguirà aperitivo;
SABATO 7 MARZO

DOMENICA 8 MARZO
– a Recanati, Circolo di lettura e conversazione, ore 17, per la rassegna “Versus”, incontro di Stefano Simoncelli vs “Che mistero è l’Amore” – arbitro Piergiorgio Viti;
LUNEDÌ 9 MARZO

MARTEDÌ 10 MARZO
– a Milano, Libreria spazio culturale NOI, ore 20:30, nuovo incontro della serie “A cosa serve la poesia?” dal titolo “#02_Maledire il proprio nemico_invettiva” – intervengono i poeti Anna Lamberti Bocconi e Marko Miladinovic;
UN LIBRO PER DOMANI
Jordi Valls Pozo, Male (Edizioni Eva, 2005)

A cosa serve la poesia?

NUOVE COINCIDENZE – GIORGIA ROMAGNOLI E KENDRA HY

Nel primo appuntamento del 2020 di “Coincidenze – due voci sullo stesso B-nario” la poesia incontra la canzone autoriale: la poeta Giorgia Romagnoli intreccia i testi pubblicati nel suo libro d’esordio La formazione delle immagini (Arcipelago Itaca Edizioni) con le sonorità calde e profonde delle canzoni di Kendra Hy, che ci proporrà una selezione di brani in un emozionante set acustico!
L’ingresso, come per tutti gli eventi al centro culturale B-nario (presso stazione FS di Montecosaro Scalo), sarà gratuito; vi chiediamo solo una piccola offerta a sostegno delle iniziative che Umanieventi organizza, col patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Montecosaro e con la collaborazione di Ottobre AssociazioneCulturale.
Per info: 3495753241 // umanieventi@gmail.com
VI ASPETTIAMO!!!

L’UNICA È OPERARE

interdetto mollare anche solo una lacrima
scremare devi ogni mozione giù nell’anello
vitale tra trachea e antro rettale
non ti vale neanche un sospiro
virtuale nel vortice dei messaggi
stricati come pasta lunga in brodo
non così la versione originale
l’unica è operare un travaglio che manca
d’occasione di trovarci in mano un boccaglio
a cui attaccare nutrienti e buonamore

DOPO L’ULTIMA CAMPANELLA

la turbolenza delle auto schiaccia i fumi del tabacco sulle facce degli studenti stroncati dall’ultima segregazione della settimana: ora si scatena la giornata, anche se la detonazione non suona, resta nel piede agitato al termine di gambe contratte in appoggio ai muretti, mentre l’amica fissa quasi non leggendo il messaggio della madre in ritardo, e la vicina quello dell’impegno nel pomeriggio che scardina il cuore e i programmi sognati
io nessun moto in potenza, statico, gli occhiali bassi, a controllare nello schedario in testa se tutto è stato compilato, descritto, annotato, ben accomodato sul giusto scaffale, nell’attesa di fermare le rotative e fissare sulla pagina giusta d’agenda il riposo guadagnato, concludere i discorsi, soltanto combaciare col giusto sguardo, ma prima
l’altro sguardo, il suo di studentessa, occhi sgombri di malizia, senza troppo uniposca sullo zaino, solo una tinta curiosa dei capelli, mi centra dall’altro lato della strada, io irrigidisco la palpebra protetta dalle lenti oscurate, già mi leggo sulla lista degli eliminabili, bersaglio mirato da esplodere, e invece mi ha catturato la trappola dell’ovvio perché le si apre all’istante una risata che allenta il volto, la mano si tende con tutto il braccio a toccarmi l’attenzione, a strapparmi una risposta al saluto
allora penso che non importa in quale reggimento militiamo, l’importante è ricordare sempre di essere fratelli

studenti alla fermata del bus

POESIA DOMANI N. 240

Con la puntata di oggi, Poesia Domani si prende una piccola pausa per impegni personali più importanti, ma torneremo presto, a marzo, con nuove idee per godere delle emozioni donateci dalla poesia in atto!
MERCOLEDÌ 5 FEBBRAIO
– a Milano, Circolo Ohibò, ore 22, primo round del locale torneo di poetry slam, con in gara Gianmarco Tricarico, Andrea Macrì, Osvaldo Risiglione, Anti Gone, Gabriele Bonafoni e Luciano Panama – MC Paolo Agrati e DJ Davide Passoni;
GIOVEDÌ 6 FEBBRAIO
– a Bologna, sede del Centro di Poesia Contemporanea, dalle 18:30 alle 21, ABECEDARIO, serie di incontri informali di lettura e commento ai testi, da Ungaretti a De Angelis – primo appuntamento sull’autore di Soldati e su Eugenio Montale;
VENERDÌ 7 FEBBRAIO
– a Seriate (MI), Spazio Terzo Mondo, ore 21:15, proiezione del film “Libellula gentile” di Francesco Ferri (venturafilm / Marcos y Marcos 2019), alla presenza del poeta Fabio Pusterla – presentazione di Stefano Pini e Cristiano Poletti;
SABATO 8 FEBBRAIO
– San Benedetto del Tronto (AP), libreria IODIO, ore 17, presentazione del saggio Marca Francese di Massimo Raffaeli, alla presenza dell’autore – interviene e introduce il professor Giuseppe Gennari;
– a Padova, libreria Zabarella, ore 18, incontro dal titolo “Generazioni di poeti a confronto” – ospiti Stefano Pini, con Mandato a memoria (Interlinea 2019)  e Demetrio Marra con Riproduzioni in Scala (Interno Poesia 2019) – introduce Andrea Breda Minello;
DOMENICA 9 FEBBRAIO
– a Pescara, Scuola Macondo Officina delle Idee, ore 19, seconda giornata eliminatoria della prima edizione del Macondo Poetry Slam – Mc della serata Barbara Giuliani;
LUNEDÌ 10 FEBBRAIO

MARTEDÌ 11 FEBBRAIO
– a Bologna, Dipartimento di Italianistica, ore 16, serie di incontri dal titolo “Aula Poesia 6” – sottotitolo “L’ansia del canone” – riflessione sulla critica e le antologie che hanno segnato la poesia contemporanea – ospite della giornata Paolo Zublena – coordina il prof. Alberto Bertoni – iscrizione all’indirizzo email unibo.poesia@unibo.it

Aula Poesia 6 – Ansia del canone